Cerca
  • Best Performance

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni, nata a Cremona il 7 maggio 1987, oggi tra le persone più influenti della sfera mondiale, è una donna, una mamma, un’imprenditrice digitale e un’ispirazione per molti.


La rivista Forbes la inserisce al primo posto della categoria fashion e Moira Forbes sostiene che “ …è anche suo il merito di aver contribuito a ridefinire i confini del mondo della moda ed il business del fashion.”


E’ sempre stata una bambina dolce, non prevaricatrice, giusta, entusiasta e con tanta voglia di fare e di vedere il mondo, il suo unico scopo già da piccolina era quello di farsi amare.

La sua mamma è stata un’ispirazione per lei e già da quando era un adolescente ha sempre avuto l’obiettivo di divulgare tutta la sua quotidianità.


All’età di 16 anni inizia la sua avventura sul social network 2.0, in un anno diventa uno degli utenti più popolari.

Successivamente inizia a condividere i suoi outfit, i suoi viaggi e le sue vicende private su Flickr, social network interamente dedicato alla condivisione di foto artistiche e professionali. In questo periodo nascono i primi haters che la accusano per i suoi contenuti.


Nel 2009 entra nel mondo dei fashion blog stranieri, incuriosita, capisce che è meglio condividere i propri contenuti su un suo sito piuttosto che su quelli di altri, per questo nasce The Blond Salad.

TBS nasce quando i blog sono agli albori e nel primo mese il sito genera trentamila visite


Con il tempo viene creato un team attorno alla figura di Chiara Ferragni, nasce The Blond Salad Crew (TBS Crew).

Iniziano ad arrivare le prime proposte di sponsorizzazione,

Inizia la carriera con i primi inviti alle sfilate nel febbraio del 2010

.

Aumenta la sua popolarità su giornali e tv con molti articoli che la proclamano prima fashion blogger italiana ad avere un suo seguito ed ad essere conosciuta.


L’azienda Louis Vuitton sceglie Chiara Ferragni perché la ritiene un modello che ha creato il suo modo di comunicare.

L’azienda Fendi sostiene che Chiara Ferragni ha una dote particolare, quella di essere una donna che lavora ma che ha mantenuto la sua naturalezza.

La rivista Vanity Fair l’ha definita una pagina pubblicitaria vivente.

L’università di Harvard, in America, ha ritenuto Chiara Ferragni un esempio interessante di modello di business innovativo ed un esempio di buona prassi imprenditoriale.


Nel 2013 nasce Chiara Ferragni Collection, un marchio di calzature, abbigliamento, accessori. La collezione è venduta in più 400 rivenditori in tutto il mondo. La società produce un indotto di 40 milioni di euro e dà lavoro a più 80 persone


Nel 2019 è stata lanciata la prima collezione globale di Make-up in collaborazione con Lancome.


Oggi Chiara Ferragni ha 19,6 milioni di follower su Instagram e continua a crescere insieme a lei tutto quello che ha creato, è diventata mamma del bellissimo Leone il 19 marzo 2018 a Los Angeles ed il 1 settembre dello stesso anno ha sposato il suo attuale marito Federico Leonardo Lucia in arte Fedez.


Come ogni persona di successo, ha avuto molti ostacoli nella sua vita imprenditoriale, il suo segreto è stato il suo team, o come lo definisce lei “la sua grande famiglia” che è stata accanto a lei in tutto il suo percorso. Ha saputo mettersi accanto persone per bene e che le vogliono bene.


Chiara Ferragni ti racconta la storia della sua vita, la narrativa della sua esistenza, della sua realtà ma allo stesso tempo ti lascia il desiderio di sapere ancora qualcosa.


Nella sua vita quello che l’ha spinta a fare tutto è stata l’ossessione di lasciare un segno nel mondo, non voleva diventare famosa, non era questo il suo obiettivo però voleva fare qualcosa che aveva un senso.


“Non so quale possa essere il segreto del mio successo, di certo posso dire che in questi anni mi sono sempre impegnata con tenacia per fare sempre meglio e sempre di più.

Ho sempre cercato di ascoltare non solo me stessa e i miei sogni, ma anche le persone attorno a me che mi consigliavano e soprattutto i miei follower”

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Bill Gates